Perché scegliere l’APNI?

L’APNI, Associazione Professionale Nazionale Infortunistica, è un’Associazione costituita ai sensi della Legge n. 4/2013, strutturata a livello nazionale, avente carattere professionale di natura privatistica, con il fine di valorizzare la competenza dei singoli associati e garantire il rispetto delle regole deontologiche nel campo Professionale dell’Infortunistica, agevolando la scelta e la tutela degli utenti nel rispetto delle regole sulla concorrenza.

L’Associazione ha per scopo, nell’ambito del contesto sociale, delle imprese ed istituzionale, l’affermazione, la valorizzazione e il riconoscimento della figura e del ruolo del “Professionista dell’Infortunistica” rappresentandolo come “consulente esperto in materia di risarcimento dei danni materiali e non”, causati da avvenimenti dannosi di ogni tipo, che “tutela ed assiste il cliente”, al fine di fargli ottenere un giusto ed equo risarcimento in via stragiudiziale.

Al fine di garantire sempre una “elevata professionalità”, l’APNI richiede, ai propri Associati, l’obbligatoria partecipazione ai corsi di formazione e aggiornamenti annuali, fatta con il supporto di esperti di ogni settore di interesse. Ciò con lo scopo di aumentare sia la capacità di gestione e sviluppo delle “competenze” da parte del Professionista in Infortunistica e sia “l’attenzione e la tutela” nei confronti degli utenti”.

Per essere iscritto alla propria categoria di “Associato”, l’APNI richiede il possesso di specifici requisiti e competenze previsti nello Statuto, Regolamento e Codice di Condotta Professionale dell’Associazione.

L’APNI promuove forme di garanzia a tutela dell’utente, attraverso l’attivazione di uno Sportello per il Cittadino Consumatore, presso cui può rivolgersi l’utenza, sia nel caso di contenzioso con i singoli professionisti e sia per ottenere informazioni relative all’attività professionale in generale ed agli standard qualitativi dei propri “Associati iscritti

L’APNI associa i “Professionisti”, ognuno specificamente esperto nel risarcimento stragiudiziale del proprio settore di competenza, nelle attività che riguardano: RCA auto, polizze infortuni, infortuni sul lavoro, malasanità, sinistri mortali.

Hai qualche domanda?

Inviaci una email per richiedere qualsiasi informazione sull’Associazione Professionale Nazionale Infortunistica

Scrivici
Condividi su: